Il tuo Dentista lo sa…

Non avere fretta quando spazzoli!
Lavarsi i denti un paio di volte al giorno, di fretta e energicamente non necessariamente aiuta a mantenerli sani e forti. . Usare la tecnica sbagliata durante lo spazzolamento può aumentare l’usura dei denti e causare la recessione gengivale. Spazzolare più forte non renderà i tuoi denti più sani e puliti. Diversi spazzolini elettrici hanno un sensore che emette un avviso luminoso tutte le volte che vi si applica troppa energia. Inoltre, meglio spazzolare con una leggera angolazione che tenere lo spazzolino perpendicolare ai denti.
Serve inoltre liberare il cavo orale dalla placca e dai batteri: dopo aver lavato i denti e usato il collutorio non bisogna risciacquare la bocca. Quest’operazione, infatti, rimuove il fluoro e limita fortemente la sua capacità protettiva. Si tratta di un’abitudine di cui potrebbe essere difficile disfarsi, ma assolutamente dannosa.
Fatti controllare ogni 6 mesi!
Le visite di controllo periodiche di igiene, profilassi e prevenzione sono molto importanti per favorire il mantenimento della salute di denti e gengive, prevenire molte delle problematiche più comuni e valutare eventuali interventi da svolgere. I controlli regolari e le sedute di ablazione del tartaro da effettuare ogni sei mesi sono il migliore investimento e garantiscono il mantenimento di denti sani, puliti e brillanti.
La prevenzione è fondamentale e dovrebbe iniziare sin da bambini fin dai 3 o 4 anni: non solo per ragioni preventive, ma anche al fine di abituarli all’ambiente odontoiatrico, così da evitare che ne abbiano paura e diffidenza quando saranno grandi.
Non bisogna farsi ingannare dall’apparente buono stato di salute della propria bocca: anche se non si avverte alcun fastidio, né si notano difetti allo specchio, è possibile che vi siano problemi asintomatici, quasi invisibili perché ancora in fase iniziale. Se trascurati, tali problemi si potranno manifestare successivamente in forma acuta. Il controllo periodico permette di intercettare sul nascere qualsiasi patologia, evitando che questa si aggravi senza che ce ne si accorga.
Ricordati il filo interdentale!
Utilizzare con costanza il filo interdentale è fondamentale e non è possibile pensare di sostituirlo con spazzolino e collutorio. Né l’uno né l’altro, infatti, sono in grado di raggiungere gli spazi interdentali e liberarli dagli eventuali residui di cibo e placca.
Molte persone commettono inoltre un errore abbastanza comune: passare il filo interdentale solo tra i denti di davanti, evitando quelli più complicati da raggiungere (molari e premolari). Usare il filo interdentale non vuol dire rimuovere soltanto i residui di cibo, ma anche eliminare quel sottile strato di placca che tende a formarsi tra denti e gengive. La placca è una sostanza dannosa, in grado di causare danni e malattie gengivali.
N

Medici Esperti

N

Staff Professionale

N

Assistenza telefonica 24/7

N

Prima Visita Gratuita

N

Gestione delle Urgenze

N

Tecnologia all'Avanguardia

Tecnologie: Eufoton Laser Diodi – Emmeciquattro – DiagnoCam

Lo Studio

Il POLISTUDIO SANTA TERESA è un moderno centro medico nato nel 2009, che è l’evoluzione dello Studio originario del Dr. Rosario Brancati, esistente fin dai primi anni Novanta…

Dott. Rosario Brancati

Nel nostro Centro Medico trovi tutte le competenze professionali per affrontare e risolvere i problemi di Medicina Estetica e del Benessere, in un momento storico in cui essere e sentirsi in forma è un dovere prima di tutto verso se stessi.

La tua salute iniza da qui

Prenota ora il tuo appuntamento

Privacy

Via Venturini 18, 29121 Piacenza

info@polistudiosantateresa.it

0523 385312

392 7303219

PRIVACY POLICY

COOKIE POLICY

made with in Italy by Emilia Agency | siti internet | grafica | comunicazione